MuSeM

Museo Sensoriale e Multimediale del Vino di Bolgheri e della Costa Toscana

Il Museo Sensoriale e Multimediale del Vino di Bolgheri rappresenta un nuovo modo di fare “Museo”: spazio e cultura insieme ad assaggi, degustazioni ed acquisti.

“Tutti i sensi sono coinvolti contribuendo a dare al visitatore l’esperienza unica di un percorso sensoriale nel tempo, dalla civiltà etrusca ad oggi. I produttori, in una sala dedicata, possono esibire i loro prodotti e la loro storia, una vasta zona degustazione consente inoltre di assaggiare ed acquistare i vino preferiti. Il percorso storico è accompagnato ed illustrato da sei lezioni magistrali tenute dal Prof. Attilio Scienza.”

Oltre 1500 mq, distribuiti su 2 piani per garantire ai visitatori un’esperienza visiva, olfattiva e sensoriale grazie al percorso storico realizzato dal Prof. Scienza. La tecnologia e le esperienze olografiche accompagneranno quelle sensoriali: un intero spazio è dedicato alla degustazione di vini e prodotti locali. E’ inoltre possibile provare e acquistare le eccellenze enogastronomiche nella zona relax.

NOVITA’ STAGIONE 2018
Abbiamo rivisto e migliorato la parte multimediale del MUSEM.
Nuova cabina regia comandabile da remoto che consente di mixare e cambiare i filmati a piacere con nuovi ed emozionanti effetti speciali.
Un’investimento importante che migliorerà la qualità comunicativa del MUSEM.

ORARI DI APERTURA DEL MUSEM

Apertura dal 16 Maggio 2018
Il MUSEM è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

La visita è disponibile anche su prenotazione in base alla disponibilità.
InfoLine: (+39) 0565 775110

PERCORSO STORICO

Sala Etrusca

Sala Romana

Sala Medievale

Sala Ottocentesca

PERCORSO OLOGRAFICO

Il percorso storico è curato dal famoso enologo Prof. Attilio Scienza, che accompagnerà i visitatori alla scoperta delle tradizioni vinicole e gastronomiche dagli Etruschi ai Romani, a quelle medievali ed ottocentesche. Un susseguirsi di sale dove è possibile assaggiare cibi e vini ispirati all’epoca di riferimento, ed osservare attraverso video multimediali la storia e i metodi di coltivazione delle varie epoche.

Si accede poi ad un percorso dove grazie alle ultime tecnologie olografiche i visitatori possono vedere ed ascoltare la storia direttamente dai suoi protagonisti , in una sorta di realtà virtuale.

All’uscita del percorso multimediale in un’apposita area si possono degustare ed acquistare i vini del territorio. Il piano superiore è un open-space, con tavoli e spazi dedicati a degustazioni, presentazioni e riunioni di lavoro, ma anche di relax, convivialità e aggregazione.

MUSEM - FOTO GALLERY